Nuovo ponte di confine tra Panama e Costa Rica

puenteNuovo ponte di confine tra Panama e Costa Rica

Con la presenza dei presidenti di Costa Rica e Panama, rispettivamente Ricardo Martinelli e Laura Chinchilla, è stato inaugurato oggi un ponte provvisorio di confine sul fiume Sixaola Bailey nei Caraibi, del valore di 2,3 milioni dollari, in sostituzione di una ferrovia in funzione dal 1908 che era in pessime condizioni meccaniche.
I leader riuniti presso la nuova struttura hanno proceduto alla richiesta di prestito alla Banca centroamericana di integrazione economica (BCIE), per un importo di $ 30 milioni, destinati a iniziare la costruzione del ponte definitivo prima del 2014.
Il presidente Ricardo Martinelli ha detto che "è importante che entrambi i territori continuare a cooperare per il bene del popolo di Panama e Costa Rica". Ha anche suggerito che il vecchio ponte potrebbe diventare un monumento storico come simbolo dei legami di fraternità tra Costa Rica e Panama, e colgo l'occasione per ricordare che rimane in sospeso l'interconnessione elettrica tra le due nazioni.
Da parte sua, il presidente della Costa Rica, Laura Chinchilla, ha detto che "la costruzione di questo ponte è parte del programma di cooperazione nazionale a beneficio nostro popolo".
Questo edificio sarà composto da due ponti in metallo modello Mabel un ponte di 246 metri di lunghezza e 4,20 metri di larghezza.
Si è appreso durante la cerimonia, i lavori di costruzione sono iniziati il 23 gennaio e che si prevede il 1 ° aprile 2012 come termine.
I presidenti Laura Chinchilla e Ricardo Martinelli hanno anche aggiunto che il contributo economico di ciascun paese è proporzionale alla distribuzione esistente in base alle linee di confine esistenti, che rappresentano il 65% Costa Rica e Panama al 35%.


Supporto

Email:
.

Telefono/Cellulare
Panama: +507 3984210
Panama: +507 6613 3517

Servizio al Cliente
Lun-Ven: 8.00 a.m. - 5.00 p.m. (Ora di Panama)
Lun-Ven: 3.00 p.m. - 12.00 (Ora italiana)